visitatore-simmetrico.jpg

EMANUELE BOZZINI

Lontano

 

EMANUELE BOZZINI

Biografia

Emanuele Bozzini è un cantautore torinese. Vive tra il Belgio e l'Italia

Studia pianoforte e scrive canzoni da quando poi adolescente ha cominciato a studiare chitarra classica. A Torino fonda nel 1995 la band Doks Dora con varie esibizioni ai Murazzi e altri locali underground della città. Dopo la laurea in economia, viaggia in solitario in Australia per un anno. La lontananza diventa il rifugio per riuscire a tornare a scrivere. E continua ad esserlo a Bruxelles dove ricomincia a fare musica.

Dal 2010, scrive e canta col gruppo Italo-Belga Marichka Connection, con cui ha pubblicato l’album “Fuga dal Paradiso” e prodotto l’omonimo spettacolo. Nel 2014, Il singolo "Il Barone Rampante” ha ricevuto una calorosa accoglienza dalle radio italiane. Con la band ha suonato tra Italia, Francia, Olanda e Belgio, aprendo gruppi come Africa Unite e Bandabardò e partecipando a festival italiani e non tra cui l’Ariano Folk Festival, l'Assisi Festival (in apertura di Mario Venuti), L'Antitapas Night e La Luna e i Calanchi di Franco Arminio. 

Emanuele si è rimesso a nudo nel 2020 attraverso un nuovo progetto musicale solista espressione del filone di scrittura sul sentimento della lontananza. Questo viaggio verso i sentimenti più intimi di Emanuele è inaugurato dall'EP "Lontano", prodotto con la preziosa collaborazione del cantautore e produttore torinese, Paolo Rigotto, già finalista a Musicultura, Premio Tenco (con la Banda Elastica Pellizza) e Premio Bindi. L’EP è stato anticipato da vari singoli, tra cui "l'Eremita" presentato con un videoclip girato nel villaggio di pietra di Ghesc, in anteprima su La Stampa ed ha ricevuto ottime recensioni tra cui la pubblicazione su Classic Rock, Sound36, Mat2020, La Stampa, BlogFoolk e l’Isola che non c’era.

Dopo un concerto di anticipazione dell’album, svoltosi in compagnia dei musicisti torinesi Paolo Rigotto (alla batteria), Paul Zogno (al basso), Andrea Denanni (chitarra elettrica) e Andrea Ciuchetti (tastiera) tra le montagne della Valdossola, Emanuele si è rinchiuso nuovamente in caverna per schiudere la nascita del suo primo album solista

 

LONTANO

VIDEO E TRACCE

 
 
 

BLOG E NEWS

Appunti dalla lontananza

 
 

CONTATTI

Torino, Arezzo, Bruxelles

Il tuo modulo è stato inviato!